Trofeo Pirelli-Accademia, Gaspari nono campione di zona

ROMA (ITALPRESS) – Con l’esito del Rally Due Valli, Valentino Gaspari con la Peugeot 208 R2B è il vincitore della Zona 3, quella trentino-veneta: l’ultimo campione che ancora mancava nel panorama dei nove raggruppamenti regionali in cui è stata suddivisa l’Italia da ACI Sport, la federazione nazionale per l’automobilismo, e che Pirelli ha adottato anche per il proprio trofeo destinato alla base dei praticanti italiani. Si è così completato anche lo schieramento dei piloti che si giocheranno titolo e premi in palio nella Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia, fissata quest’anno al Rally di Modena in programma il 30-31 ottobre. Il quadro completo dei vincitori di Zona del Trofeo Pirelli – Accademia 2021 è riportato sotto con la categoria delle loro vetture. Come si può vedere si spazia dalle 2 ruote motrici (R2B, R2C, R3C, S1600) alle 4 ruote motrici di produzione (N4) e di vertice per prestazioni (R5). Per inciso si tratta di di vetture di quattro diversi marchi (Peugeot, Renault, Skoda, e Mitsubishi). Dunque i vincitori hanno utilizzato pneumatici dalle misure più svariate. Una curiosità: il parmense Roberto Vescovi (Renault Clio S1600) è l’unico pilota ad essere arrivato nella Top5 in due Zone differenti, vincitore della Zona 6 e secondo nella Zona 5. Rivolto innanzitutto ai piloti privati italiani, il Trofeo Pirelli – Accademia è legato alle nove Coppa Rally di Zona ed alla Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia, gare che ogni anno coinvolgono una cinquantina di rally e oltre il 90% dei licenziati del settore. La serie ha iscrizione gratuita e ha il triplice scopo di: – Favorire l’attività dei piloti privati attraverso un montepremi di circa 80.000 Euro che va ad aggiungersi a quelli messi in palio da Aci Sport per le Coppe di Zona e a quelli di altri trofei compatibili, come Peugeot Competition, R Trophy, ecc.; – Supportare tecnicamente gli utilizzatori dei pneumatici Pirelli attraverso la presenza di personale tecnico Pirelli in occasione di selezionate gare di zona per far conoscere meglio le potenzialità e come utilizzare al meglio i suoi PZero per l’asfalto, Cinturato per pioggia, neve e ghiaccio, e Scorpion per gli sterrati; – Promuovere i migliori piloti attraverso il montepremi legato alla Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia.
(ITALPRESS).