Titolo tricolore rally assoluto al ‘Due Vallì per Pirelli

ROMA (ITALPRESS) – Sono stati gli asfalti del Rally Due Valli a sancire l’anticipata conferma per Pirelli del titolo Tricolore rally assoluto, quest’anno grazie all’equipaggio composto da Giandomenico Basso e Lorenzo Granai su Skoda Fabia. Il pilota veneto ha saputo sfruttare al meglio le doti dei suoi pneumatici Pirelli P Zero vincendo la gara e laureandosi campione con una gara d’anticipo. Un risultato arrivato dopo un entusiasmante duello con un altro pilota Pirelli, Stefano Albertini (Skoda Fabia), che con il secondo posto di Verona si assicura a sua volta il titolo CIRA 2021. Terzo Tommaso Ciuffi, per un podio tutto Pirelli. Per Pirelli si tratta del secondo titolo italiano di fila, dopo quello conseguito lo scorso anno con la Citroen C3 R5 di Andrea Crugnola. A completare il trionfo della casa milanese sul palco d’arrivo dell’Arena di Verona sono stati i titoli CIR e CIRA 2 Ruote Motrici che sono stati conquistati rispettivamente da Andrea Nucita e dal giovanissimo astro nascente Christopher Lucchesi jr., entrambi su Peugeot 208 Rally4, che coglie anche il titolo Costruttori 2021. Un epilogo trionfale per una stagione che ha visto il produttore milanese vincere tutti e sette gli eventi del Tricolore rally sin qui disputati, con 4 piloti diversi, e che arriva ad un mese dalla conquista del titolo italiano HillClimb con Simone Faggioli. “Come al solito il Rally Due Valli si dimostra uno spartiacque importante nelle sorti del Campionato Italiano Rally anche se non ci aspettavamo di poter chiudere i conti già qui, con una gara d’anticipo – ha commentato Terenzo Testoni, Rally activity manager – I nostri pneumatici si sono mostrati affidabili e prestazionali durante tutto l’arco della gara e sia i risultati di gara che i titoli conquistati sono la cartina tornasole del nostro lavoro di sviluppo costante. L’ampia gamma delle gomme P Zero ha assicurato prestazioni in tutte le gare e si è rivelato il fattore chiave per la vittoria sia dei piloti sia dei costruttori, ufficiali e privati, quest’anno come lo scorso. I miei complimenti a tutti i campioni, in particolar modo con Giandomenico Basso e Lorenzo Granai per il titolo Tricolore assoluto”.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com