TERREMOTO DI MAGNITUDO 4.0 NEL CATANZARESE, DUE SCOSSE ANCHE IN SICILIA

ROMA (ITALPRESS) – Una scossa di terremoto di magnitudo 4.0 è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, alle ore 00.37, nel Catanzarese, con epicentro ad Albi, a circa 20 chilometri dal capoluogo, a una profondità di 8 chilometri. La scossa è stata avvertita in numerosi centri della provincia, ma al momento non si registrano danni a persone o cose.
Successivamente altre due scosse sono state registrate in Sicilia: la prima, intorno alle 2 di notte, a 4 chilometri da Troina, in provincia di Enna, di magnitudo 2.7 a una profondità di 27 Km. La seconda, invece, intorno alle 5 del mattino nella Costa Siciliana nord orientale, in provincia di Messina, di magnitudo 2.3. Entrambe sono state avvertite in alcuni centri del Messinese, del Catanese e dell’Ennese, ma anche in questo caso non si registrano al momento danni a persone o cose.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com