Suzuki partner ufficiale della Federazione Italiana Triathlon

MILANO (ITALPRESS) – Suzuki è stata scelta come partner ufficiale dalla Federazione Italiana Triathlon (FITri). Una partnership che nasce da una profonda condivisione di valori tra le due realtà.
Suzuki da oltre 110 anni promuove il miglioramento della qualità di vita dei propri clienti con una mobilità trasversale e sostenibile attraverso automobili, motociclette e motori marini efficienti e performanti, sostenendo stili di vita sani e rispettosi dell’ambiente, confermando la propria vicinanza al mondo dello sport. FITri, dal 1977, promuove e supporta il triathlon e il paratriathlon, disciplina sportiva impegnativa e completa che unisce nuoto, ciclismo e corsa a piedi in un insieme di prestazioni, resistenza e sfida dei propri limiti nel rispetto dell’ambiente, della competizione e dell’avversario. “Siamo orgogliosi di essere stati scelti da FITri e di essere presenti con la ‘S’ di Suzuki sulla prestigiosa divisa degli azzurri – ha dichiarato Massimo Nalli, presidente di Suzuki Italia – Il triathlon è uno sport in grande crescita, che promuove una vita disciplinata e sana e che spinge a sfidare con coscienza i propri limiti: una fonte di ispirazione per un costruttore di auto, moto e motori marini che fanno del rispetto dell’ambiente e del miglioramento della qualità di vita i pilastri della propria attività”.

“Siamo davvero lieti ed onorati di accogliere nella famiglia della Federazione Italiana Triathlon un partner prestigioso come Suzuki – commenta Riccardo Giubilei, presidente FiTri – Il gioco di squadra, che ha fin da subito contraddistinto il nostro approccio, ha permesso di trovare quella comunione di intenti con Suzuki che sono certo ci porterà ad ottenere grandi risultati insieme. Accogliamo quindi con grande entusiasmo tra i nostri sponsor, un partner che ci dà la misura della concretezza delle ambizioni della nostra comunità, della crescita che vogliamo agevolare e di una Federazione che in questo anno e mezzo ha perseguito l’obiettivo di occupare lo spazio che merita nel panorama sportivo italiani ed internazionale”.
Suzuki è attiva sul fronte dello sviluppo di prodotti tecnologici, efficienti, dallo stile personale. La gamma auto, 100% ibrida e 100% 4×4 Allgrip, riscuote un successo crescente per le caratteristiche di affidabilità e versatilità che ha portato il costruttore di Hamamatsu al record di vendite in Italia nel 2021. Suzuki e FITri, nei rispettivi ambiti, condividono i valori di miglioramento continuo, sfida cosciente ai propri limiti, rispetto delle regole e dell’avversario. La capacità di adattamento a condizioni diverse e sfidanti completa il profilo del perfetto triatleta e dei prodotti Suzuki.

Le specialità del triathlon (aquathlon, duathlon, triathlon cross, winter triathlon) e del paratriathlon si svolgono a contatto con l’ambiente, in modo non invasivo in simbiosi con esso. E così come l’impegno di un triatleta si esprime attraverso tre differenti specialità, allo stesso modo, l’approccio di Suzuki guarda ad altrettanti fronti: dalla quotidianità della vita urbana all’aspetto emozionale rappresentato dai modelli sportivi e dall’impegno nel motorsport, fino alle esperienze in offroad permesse dai modelli 4×4. Il tutto facendo affidamento su motorizzazioni elettrificate altamente efficienti.
Il marchio Suzuki e la divisa della FITri si incontreranno per la prima volta in occasione del World Triathlon Championship Series. Il massimo circuito mondiale si correrà a Cagliari in Italia l’8 ottobre, un appuntamento storico per la Federazione e per lo sport italiano.
– foto ufficio stampa Suzuki Italia –
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com