Superbonus, Conte “Il Governo distrugge l’interesse nazionale”

Roma 24/04/2022 Auditorium Antonianum. Congresso Nazionale di Articolo Uno Nella foto: Giuseppe Conte (ROMA - 2022-04-24, FABIO CIMAGLIA) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

ROMA (ITALPRESS) – “Abbiamo scoperto che per la Presidente Meloni e il Ministro Giorgetti il Superbonus 110 è diventato ora un buco nelle casse dello Stato, una misura da distruggere. Siamo di fronte all’ennesima giravolta della Meloni. Eppure abbiamo i numeri aggiornati, quelli veri, quelli che dovrebbero contare per chi prende decisioni in un momento così difficile”. Lo scrive su Facebook il presidente del M5S Giuseppe Conte.
“Secondo il rapporto del Censis presentato oggi il Superbonus 110 ha attivato quasi 1 milione di posti di lavoro, portando 43 miliardi di entrate nelle casse dello Stato. Tradotto: il 70% dell’investimento pubblico è rientrato sotto forma di gettito fiscale – spiega Conte -. Secondo i dati di Cresme, poi, il Superbonus contribuisce per il 22% alla crescita del Pil dell’Italia del 2022. Per Nomisma le ristrutturazioni hanno prodotto 500 euro l’anno di risparmi in bolletta e un taglio delle emissioni inquinanti pari a 979.000 tonnellate di Co2.
Al Governo diciamo di ravvedersi: così non si cura l’interesse nazionale ma lo si distrugge. Non si sabotano dall’oggi al domani i progetti di famiglie e imprese su una misura che ha fatto rialzare e correre l’Italia”.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com