STORICA VITTORIA PER ATHLETICA VATICANA IN ALGERIA

Storica vittoria di Athletica Vaticana, la rappresentativa della Santa Sede, in Algeria. Nella mezza maratona di Oran primo posto, col tempo di 1h28′, per Anna Medeossi, impegnata in prima linea nel dialogo con l’Islam. Da sottolineare anche la straordinaria accoglienza che gli atleti algerini hanno riservato a una donna straniera e cattolica.
In gara anche il vescovo Jean-Paul Vesco, che ha replicato la bella prestazione alla Via Pacis di domenica scorsa e ha accompagnato Khaled, un giovane che ha voluto correre come segno di speranza nella sua lotta contro il tumore.
Athletica Vaticana guarda ora alle prossime maratone internazionali: il 29 settembre a Berlino e l’1 dicembre a Valencia.