giovedì, Dicembre 8, 2022
Home Pirelli-F1

"Su questa mescola sarà particolarmente importante raccogliere dati sui livelli di usura e degrado, soprattutto durante le prove libere" dice Mario Isola, responsabile car racing Pirelli.

A Hockenheim i piloti avranno a disposizione White Medium, Yellow Soft e Purple Ultrasoft

La due giorni di test di Barcellona conferma la bontà di quanto deciso da Pirelli per la gara di domenica scorsa.

La FIA ha comunicato a Pirelli il numero di set di pneumatici e relative mescole scelti da ciascun pilota per il Gran Premio di Monaco in programma a Monte-Carlo (24-27 maggio).

"Martedì e mercoledì ci sarà la  prima sessione di test in-season, con McLaren e Force India  impegnate con una seconda monoposto nei nostri test di sviluppo in ottica 2019” dice Mario Isola, responsabile Car Racing di Pirelli.

"Tutto dipenderà dai livelli di degrado che potrebbero essere influenzati dalla  pioggia prevista per stanotte" dice Mario Isola, responsabile Car Racing di Pirelli.

"Il forte vento ha condizionato l’equilibrio aerodinamico delle monoposto e ha reso difficile trovare il punto giusto di frenata. Ciò nonostante, il divario tra i piloti di testa è abbastanza ridotto" dice Mario Isola

"Per la prima volta in Spagna portiamo i P Zero Red supersoft, due step più morbidi della mescola più tenera nominata nel 2017" dice Mario Isola, Repsonsabile Car Racing Pirelli

FOTO GALLERY

Pirelli-F1 su Youtube