SCONFITTA PER MELLI NELLA NOTTE NBA, OK BELINELLI

Sconfitta per i New Orleans Pelicans contro Houston Rockets che si impongono per 126 a 123 dopo un match in cui ha comunque regnato l’equilibrio. Niccolo’ Melli ha chiuso il suo score personale con dieci punti. Il migliore dei Pelicans è stato Ingram con 35 punti. La partita passerà alla storia soprattutto per il campione degli Hiuston Westbrook perchè con la piazza la sua 139ª tripla doppia in carriera scavalca Magic.
Sorride San Antonio Spurs che nel finale supera Washington Wizards per 124 a 122. Solo due punti per Marco Belinelli nei 12 minuti in cui è rimasto in campo. DeRozan ne firma 26, mentre Murray 19. Per Washington il migliore è Beal con 25 seguito da Bertans con 23.
Per quanto riguarda le altre partite Miami vince a Milwaukee per 131 a 126 al supplementare, trascinata da Dragic che realizza 25 punti.

Successo importante per i Phoenix Suns che superano Los Angeles Clippers per 130 a 122 soprattutto grazie al quarto quarto che frutta ben 39 punti.
Battuta d’arresto per Detroit Pistons contro Philadelphia 76ers (111-117) che ha dovuto fare a meno di Embiid per problemi
legati alla caviglia destra.
Vittoria per Atlanta Hawks contro Orlando Magic (103-99): per i padroni di casa protagonista Young con 39 punti mentre dall’altra parte Fournier ne fa 23.
New York Knicks battuti dai Boston Celtics (95-118) trascinati dai 32 punti di Walker.
Decima vittoria consecutiva dei Toronto Raptors contro Chicago Bulls (108-84).
Vincono i Cavaliers che regolano Indiana Pacers (110-99) e prima vittoria da allenatore Nba per John Beilein.
Utah Jazz supera Sacramento Kings (113-81) con 26 punti realizzati da Bogdanovic.
(ITALPRESS).