SASSOLI “INUTILE E DANNOSO FERMARE IL MES”

“Vogliamo che tutti questi strumenti diventino più comunitari, per fare questo non possiamo tornare indietro. È stata fatta una riforma sul meccanismo di stabilità, credo sia migliore di quello precedente e dobbiamo continuare. Il meccanismo delle riforme non si ferma: aggiungere più spirito comunitario, più presenza del Parlamento in alcune decisioni in cui il meccanismo viene attivato. Credo che tutto questo sia possibile. Fermarlo credo che possa essere abbastanza inutile e dannoso per un paese come l’Italia perché sarebbe un segnale di difficoltà, in questo momento perché dare un segnale di questo genere? Nessun Paese europeo è a rischio di attivazione di quel meccanismo, è un’assicurazione, sono stati accantonati dei soldi nel caso capitasse qualcosa, probabilmente non autoprodotto dalla finanza europea, ma da finanze incontrollabili”. Così a Sky TG24 Mondo il presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, parlando del Mes.
(ITALPRESS).