Roma ko in dieci, Bologna vince 3-2 all’Olimpico

As Roma 07/02/2020 - campionato di calcio serie A / Roma-Bologna / foto Antonello Sammarco/Image Sportnella foto: esultanza gol Musa Barrow

ROMA (ITALPRESS) – La Roma non c’è più. La formazione di Fonseca replica l’approccio di Reggio Emilia contro il Sassuolo e crolla all’Olimpico contro il Bologna col risultato di 3-2. Partita stregata per la squadra di casa in svantaggio dopo appena sedici minuti: Barrow crossa in area, Smalling non interviene e spalanca la porta per la conclusione a botta sicura di Orsolini. La reazione della Roma è affidata alla corsia mancina: Kolarov disegna un traversone in area che trova la sfortunata deviazione nella propria porta di Denswil. Ma l’episodio non inverte gli equilibri in campo ed è il Bologna a passare nuovamente in vantaggio: Barrow calcia dal vertice sinistro dell’area e batte Pau Lopez con la complicità di una deviazione di Cristante. Nella ripresa è sempre la formazione ospite a fare la partita. E al 51′ Barrow si scatena: l’ex Atalanta salta Mancini e batte Pau Lopez col destro. Al 72′ la Roma torna virtualmente in partita con la rete di Mkhitaryan per poi rovinare tutto subito dopo: Cristante entra duro su Orsolini e riceve il rosso diretto che spegne ogni speranza di rimonta giallorossa.
(ITALPRESS).