Raffaeli oro nella Ritmica nel concorso generale di World Cup

Bari 06 marzo 2022Campionato Nazionale Serie A1 di Ginnastica RitmicaFABRIANO RAFFAELI SOFIA© Ph by Simone Ferraro / FGI

ATENE (GRECIA) (ITALPRESS) – La ginnasta azzurra della Nazionale di Ritmica, Sofia Raffaeli, ha vinto il concorso generale della World Cup di Atene, nella prima tappa del circuito 2022 di Coppa del Mondo. L’agente delle Fiamme Oro della Polizia di Stato ha scritto la storia della Federginnastica: infatti, è la prima individualista a conquistare la medaglia d’oro nell’All Around di una World Cup. La 18enne di Chiaravalle (foto Simone Ferraro/FGI), cresciuta alla Ginnastica Fabriano, dove è allenata da Kristina Ghiurova e da Julieta Cantaluppi, l’ex nazionale italiana di Londra 2012 che l’ha accompagnata in gara in Grecia, dopo aver chiuso la prima giornata di gara al primo posto della classifica provvisoria, ha trionfato anche con le routine a clavette (31.550 punti) e nastro (26.700 punti) mettendo insieme il totale di 122.650 che le è valso il gradino più alto. Due punti più indietro l’israeliana Daria Atamanov, medaglia d’argento, sul podio insieme alla connazionale Michelle Segal (116.650 pt.). L’ottima prestazione nell’All Around, nella prima competizione internazionale con il nuovo codice dei punteggi 2022-24 e con il nuovo programma di esercizi, consente a Raffaeli di strappare il pass per tre finali di specialità a cerchio, palla e clavette, che saranno trasmesse domenica 20 marzo dalle ore 14 in diretta su La7d (canale 29 DTT) e in simulcast sul sito di La7.it, con la telecronaca per conto della FGI della giornalista ex Sky Sport Lia Capizzi e il commento tecnico di Marta Pagnini, ex capitano delle Farfalle a Rio 2016 e bronzo a Londra 2012. Più staccata, invece, l’altra azzurra impegnata al Faliro Olympic Indoor Hall di Atene. Sofia Maffeis, capitano della Polisportiva Varese, allenata da Irina Roudaia, presente in Grecia insieme all’ufficiale di gara Laura Lazzaroni che completa la delegazione FGI, ha concluso il suo concorso generale al 15° posto con il totale sui quattro attrezzi di 104.550, che non le ha permesso di conquistare la qualificazione a nessuna delle finali di specialità. Assente la Squadra Nazionale – le aviere dell’Aeronautica Militare Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Martina Santandrea, Agnese Duranti e Daniela Mogurean – che sta perfezionando i dettagli dei nuovi esercizi della Direttrice Tecnica Emanuela Maccarani all’Accademia di Desio. Probabilmente saranno pronte per Sofia, intanto hanno incancato i fortunati del PalaBanco di Desio che hanno potuto assistere all’allenamento a porte aperte delle Farfalle. E’ iniziato ufficialmente il cammino sulla Road to Pesaro, l’evento conclusivo del circuito in scena alla Vitrifrigo Arena dal 3 al 5 giugno, le cui finali saranno trasmesse in diretta in tv su La7. Invece, su La7d, andranno in onda le precedenti World Cup 2022, a cominciare proprio da Atene, per poi proseguire con Sofia (10 aprile), Tashkent (17 aprile) e Baku (24 aprile), grazie al rinnovato accordo tra la Federginnastica e il network del gruppo Cairo Communication.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com