RIPRISTINO ATTIVITÀ DIDATTICA DI MEDICINA A TARANTO

Il Senato Accademico dell’Università degli Studi di Bari ha deliberato che dal 20 novembre 2019 verranno ripristinate le attività didattiche presso il canale formativo (sede didattica di Taranto) del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia, già accreditato presso la sede di Bari.
“Gli studenti che vorranno – si legge nella nota – potranno svolgere presso la suddetta sede esclusivamente le attività didattiche che non necessitano di frequenza di laboratori o tirocini pratici. Il Rettore Stefano Bronzini ringrazia il M.I.U.R., la Regione Puglia, il Comune, la Provincia, la ASL e il Vescovado di Taranto che hanno lavorato all’avvio di questo progetto e auspica che si possa arrivare, in tempi brevi, alla definizione di un nuovo corso di laurea nella sede decentrata di Taranto”.
“Dopo aver ricevuto la lettera dal Ministero sono contento perché possono riprendere le attività nel canale formativo di Taranto – ha commentato il rettore Stefano Bronzini –  Oggi lo possiamo dire il canale formativo di Taranto è attivato. Noi avevamo predisposto tutto per aprirlo fin dall’anno scorso perché abbiamo sempre pensato, lo pensiamo dal 2008 da quando abbiamo aperto il primo dipartimento a Taranto, che l’Università debba avere un suo presidio in un luogo così in difficoltà, soprattutto in questo momento”.

(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com