Regioni, Fedriga “Valorizzare autonomia da Nord a Sud”

MASSIMILIANO FEDRIGA POLITICO

“Ci sono e continuano ad esserci i contributi, da parte degli enti locali, per l’attuazione del federalismo fiscale, il federalismo fiscale non c’è ancora stato, non è ancora stato messo in campo”. Lo ha detto Massimiliano Fedriga, presidente della Conferenza delle Regioni, nel corso dell’audizione in commissione parlamentare per l’attuazione del federalismo fiscale. “Anche sulla valorizzazione dell’autonomia, si è partiti principalmente da territori che guardavano al nord del paese, oggi ritengo sia fondamentale, anche per le regioni del sud Italia” ha aggiunto “anzi proprio la pandemia e il rapporto con lo Stato centrale durante la pandemia, penso che abbiano fatto capire con chiarezza che valorizzare l’autonomia stessa di tutte le regioni d’Italia possa portare migliori risposte ai cittadini e ad un migliore coordinamento degli enti della Repubblica nelle stesse risposte da dare”. Il presidente Fedriga ha ricordato che “ molte regioni del Mezzogiorno hanno dimostrato la capacità amministrativa e di governo del territorio che può rappresentare un valore aggiunto per il nostro paese. Evidenzio che appare necessario coordinare l’attuazione del federalismo fiscale” ha concluso “con il nuovo sistema fiscale che si sta delineando”.
(ITALPRESS).