Reddito cittadinanza, Garavaglia “50% a stagionali che tornano a lavoro”

Villa Zagara il forum Ambrosetti "Verso Sud. La strategia europea per una nuova stagione geopolitica, econimica e socio - culturale del Mediterraneo" Nella foto: Masismo Garavaglia (Sorrento - 2022-05-13, Felice De Martino) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

ROMA (ITALPRESS) – “Dopo tre anni di sperimentazione, il reddito di cittadinanza ha bisogno di un aggiustamento radicale, è un dato di fatto, ragioniamoci, possiamo pensare a un’uscita graduale da questo regime. Per esempio a un lavoratore stagionale che percepisce il reddito di cittadinanza, possiamo darglielo al 50%, non levarglielo tutto purchè si lavori. Nel frattempo faremo la riforma delle riforme, ma c’è bisogno di forza lavoro subito e in maniera importante”. Lo ha detto Massimo Garavaglia, ministro del Turismo, all’evento organizzato dalla Lega a Roma.
“Poi – ha aggiunto – c’è un tema di formazione, non è possibile che il 75% dei ragazzi e dei ragazze che fanno l’alberghiero poi non vanno a lavorare nel settore turistico, ma sono ragionamenti a medio e lungo termine, nell’immediato bisogna trovare risorse tecniche, rapide per superare i vincoli del mercato del lavoro, non è possibile avere disoccupazione e mancanza di forza lavoro”.
(ITALPRESS).
-foto Agenzia Fotogramma-

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com