Record su record per Pirelli in Portogallo

ESTORIL (PORTOGALLO) (ITALPRESS) – Record su record per Pirelli sul circuito dell’Estoril. In qualifica, grazie alla nuova soluzione SCQ, molti piloti hanno potuto migliorare il proprio tempo personale, ma è stato Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) il primo ad abbassare il record del circuito di oltre mezzo secondo con il tempo di 1’35″346 e ad ottenere così la pole. Altro record della pista in WorldSSP, con lo svizzero Dominique Agerter (Ten Kate Racing Yamaha) che conquista la pole col tempo di 1’39″046, e in WorldSSP300, dove in qualifica il miglior tempo lo sigla il giapponese Yuta Okaya (MTM Kawasaki) sulla sua Kawasaki Ninja 400.
In Gara 1 di Superbike, vinta da Bautista, la maggior parte dei piloti ha scelto per l’anteriore la soluzione di sviluppo SC1 A0674 e per il posteriore la soluzione di gamma super morbida SCX. Controcorrente la scelta di Rea, vincitore del “Pirelli Best Lap Award” per il giro record in 1’36″204, che ha preferito puntare sulla soluzione di sviluppo SC1 A0674 all’anteriore e la soluzione SC0 di gamma al posteriore. L’intera griglia WorldSSP ha scelto di gareggiare sulla soluzione di gamma SC1 all’anteriore, mentre al posteriore la preferenza della maggior parte dei piloti è stata per la soluzione extra morbida di gamma SCX.
“Siamo molto soddisfatti delle prestazioni dei pneumatici su un tracciato impegnativo come quello di Estoril – commenta Giorgio Barbier, direttore Attività sportive moto Pirelli – Nella sessione di qualifica in tutte e tre le classi sono stati battuti i record assoluti del circuito, con Rea che sulla nuova SCQ posteriore ha migliorato di oltre mezzo secondo il record precedente. Oggi in WorldSBK e WorldSSP300 abbiamo assistito a gare molto combattute e con finali al cardiopalma: i protagonisti si sono sfidati al limite, commettendo piccoli errori che hanno influenzato il risultato finale. La soluzione supersoft SCX sta dimostrando una versatilità notevole, ed è stata infatti la scelta di quattro piloti su cinque nelle griglie Superbike e Supersport 600: un passo avanti considerevole se si considera che un anno fa, sullo stesso tracciato e con queste temperature, la scelta sarebbe ricaduta automaticamente sulla soluzione SC0”.
– foto Ufficio Stampa Pirelli –
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com