Quirinale, prevale l’astensione ma 166 voti a Mattarella

GIORNATA NAZIONALE IN MEMORIA DELLE VITTIME DEL COVID, LE BANDIERE A MEZZ'ASTA A ROMA, QUIRINALE

ROMA (ITALPRESS) – Fumata nera anche alla quarta votazione per il nuovo presidente della Repubblica. Prevalgono le schede bianche, 261, mentre il capo dello Stato attuale Sergio Mattarella sale rispetto a ieri, con 166 voti. Tra gli altri votati, 56 voti sono andati a Nino Di Matteo, 6 a Cartabia, 5 a Draghi, 4 ad Amato e 3 a Casini. Da sottolineare i 441 astenuti, dopo la decisione assunta dal centrodestra. Non essendo stato raggiunto il quorum, sceso a 505 voti, si procederà domani alla quinta votazione nuovamente in programma a partire dalle ore 11.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com