OROSCOPO
mercoledì 12 dicembre 2018
Parlamento Europeo

MERKEL: "EUROPA SUPERI EGOISMI"

13 novembre 2018

“La solidarietà è una parte del DNA europeo. Il cuore della solidarietà europea si fonda sulla tolleranza, è la nostra forza. La solidarietà è una condizione fondamentale per qualsiasi organizzazione ben funzionante come la famiglia, il villaggio e anche l’Unione europea. Ci aiutiamo a vicenda, ci sosteniamo a vicenda”. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel al Parlamento europeo di Strasburgo.

“In tempi difficili i singoli paesi non possono farcela da soli. È difficile prevedere nuovi sviluppi ma è sempre meno facile presentarsi da soli sullo scenario interazionale - ha proseguito  -. E solidarietà vuol dire superare gli egoismi internazionali. E’ necessario quindi difendere i propri interessi all’interno dell’Unione Europea ma è anche necessaria comprensione, unione, ed è fondamentale tenere in considerazione i bisogni dell’altro e presentarli come se fossero i nostri bisogni”.

“I vecchi alleati mettono in dubbio alleanze che funzionavano bene. La Gran Bretagna lascia l’Unione Europea e questa è una profonda ferita, ma allo stesso tempo è una decisione che deve essere rispettata - ha spiegato la Merkel -. L’Europa può far sentire la propria voce nel mondo solo se si presenta unità”. 

I punti fondamentali sui quali si è poi concentrata la Cancelliera tedesca riguardano l’immigrazione, il cambiamento climatico, la sicurezza mondiale e i rapporti con l’Africa. “L’immigrazione deve essere guidata dall’Unione europea”, ha affermato la Merkel al Parlamento europeo di Strasburgo, “ed è importante migliorare le condizioni delle persone in loco per non farle spostare e affrontare viaggi spesso pericolosi”. “L’Europa non è così unita sul tema dell’immigrazione come io avrei voluto”, ha dichiarato la Cancelliera, “questo è un tema centrale perché riguarda i rapporti con il vicinato”. “Abbiamo fatto dei progressi ma non è ancora abbastanza, adesso si devono creare dei registri per vedere chi entra e chi esce”. “Si deve abbandonare un pezzettino di sovranità nazionale per trovare una soluzione comune”, ha concluso.

Per quanto riguarda la lotta ai cambiamenti climatici la cancelliera ha affermato: “Dobbiamo iniziare ad usare più gas ed iniziare ad investire sulle energie rinnovabili per raggiungere con successo gli obiettivi del 2030”. Sul tema della sicurezza mondiale la Cancelliera ha dichiarato che “è necessaria una collaborazione militare e dobbiamo lavorare affinché un giorno ci possa essere un esercito europeo. È necessario avere una politica di esportazione degli armamenti comune per poterci presentare uniti sullo scacchiere internazionale”. Altro punto essenziale riguarda i rapporti dell’Europa con l’Africa, “è necessario avvicinare i due continenti”, ha affermato la Cancelliera, perché “l’Europa è la nostra migliore chance per il futuro”.

 


Share |



Deputati

etichetta

Parlamento Europeo su Facebook


etichetta

Parlamento Europeo su Twitter



etichetta

Parlamento Europeo su YouTube

  • Coming up in Strasbourg: fr...
  • Carcinogens at work: better...

vedi altri video »


etichetta

Parlamento Europeo su Flickr

  • Social Media Influencers at the Parliament
  • Social Media Influencers at the Parliament
  • Social Media Influencers at the Parliament
  • Handover of the Flame of Peace of Bethlehem to the European Parliament
  • Handover of the Flame of Peace of Bethlehem to the European Parliament
  • Opening - Journalists are the first guardians of human rights
  • Opening - Journalists are the first guardians of human rights
  • South African President Cyril Ramaphosa addresses the Parliament
  • South African President Cyril Ramaphosa addresses the Parliament
  • Merkel: Nationalism and egoism must never have a chance again in Europe
altre foto Parlamento Europeo su Flickr