PREMIO “GIOVANE VOLONTARIO EUROPEO”, D’ARRIGO: “VALORIZZARE DIMENSIONE UE”

ROMA (ITALPRESS) – Nell’ambito del premio del Volontariato Internazionale promosso da Focsiv, giunto alla sua XXII edizione, dalla collaborazione con l’Agenzia Nazionale per i Giovani, nasce la categoria “Giovane Volontario europeo”, aperta a giovani volontari impegnati in programmi europei, ovvero Erasmus+. “L’obiettivo – spiega Giacomo D’Arrigo, direttore generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani – è quello di valorizzare la dimensione europea e giovanile del volontariato, in particolare con il riconoscimento e la promozione del Servizio Volontario Europeo, azione del Programma Erasmus+, come strumento di cittadinanza, di intercultura, di impegno sociale, di inclusione e di apprendimento non formale dei giovani europei. Un premio – aggiunge D’Arrigo – che acquisisce una certa rilevanza se si pensa che viene lanciato in giorni in cui il tema immigrazione è al centro del dibattito politico-economico e c’è quindi una crescente necessità di promuovere strumenti di integrazione sociale, cooperazione internazionale e  di accoglienza per far crescere le nuove generazioni nei valori della tolleranza e solidarietà”.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com