Pizzolato medaglia di bronzo nel sollevamento pesi

TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Antonino Pizzolato ha vinto la medaglia di bronzo nel sollevamento pesi, categoria 81 kg. Il siciliano ha alzato 365 kg (165+200), battuto soltanto dal cinese Xiaojun Lyu (374 kg) e dal dominicano Bonnat Michel (367 kg).

“E’ una medaglia pesantissima perche’ ottenuta in una delle categorie piu’ difficili in assoluto. Siamo davvero di fronte a un risultato straordinario” il commento all’Italpress del presidente della Federazione italiana pesistica Antonio Urso. “Nino e’ partito battendo il record italiano nella prima prova, a dimostrazione di una prestazione di assoluto livello
tecnico – prosegue il numero uno della Fipe – Come al solito, poi, con la sua mentalita’ vincente ha provato ad alzare 210 kg per vincere l’oro. Noi ci credevamo, avevamo la possibilita’ di farcela, il tentativo non e’ stato azzardato ma lo abbiamo portato in pedana perche’ si poteva fare, poi naturalmente ci sono le dinamiche della competizione”. I pesi azzurri chiudono i Giochi con un bilancio eccezionale: un argento e due bronzi. “Tre medaglie con cinque atleti, siamo davvero soddisfatti e orgogliosi per quello che abbiamo portato allo sport italiano”, conclude Urso.
(ITALPRESS).