Manovra, La Russa “Se Confindustria critica la direzione è giusta”

26/10/2022 Senato seduta per il voto di fiducia al governo Meloni nella foto Ignazio La Russa (ROMA - 2022-10-27, Stefano Carofei) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

CATANIA (ITALPRESS) – “Sulla manovra finanziaria potrò rispondere solo quando saranno finiti i lavori in Senato per evitare accuse dato il mio ruolo ma se Confindustria la critica vuol dire che siamo nella direzione giusta. Sul limite del contante ribadisco il pensiero già espresso in passato, sono a favore di un tetto ma deve essere europeo e generalizzato”. Così il presidente del Senato, Ignazio La Russa, ospite alla Festa regionale del Tricolore a Catania voluta da Fratelli d’Italia per fare il punto su una serie di temi che riguardano il Mezzogiorno. “Non ha senso che un Paese abbia una quota per il cash e altri no, perchè si crea squilibrio; è quello che ho sempre detto, il Governo poi fa le sue scelte”. Sull’autonomia differenziata, La Russa ha poi aggiunto: “E’ giusto dare alle regioni, in primis Lombardia e Veneto, che più sentono questa esigenza, spazi di autonomia, ma non deve essere un’autonomia a monte, può essere un’autonomia differenziata nel limite della capacità di saperla utilizzare”.(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com