LA ROMA BATTE 2-1 IL MILAN, IN GOL DZEKO E ZANIOLO

As Roma 27/10/2019 - campionato di calcio serie A / Roma-Milan / foto Antonello Sammarco/Image Sportnella foto: gol Edin Dzeko

ROMA (ITALPRESS) – La Roma ha battuto per 2-1 il Milan. All’Olimpico hanno firmato il successo della “incerottata” formazione giallorossa Dzeko e Zaniolo. Inutile il gol di Hernandez per i rossoneri. Nel giorno del ritorno di Francesco Totti sugli spalti dello stadio della Capitale, per la prima volta dal suo addio come dirigente, la squadra di Fonseca condanna i rosssoneri a una settimana di polemiche. Sugli scudi il “mascherato” Dzeko, il giovane Zaniolo e il ritrovato Pastore.
Al 37′ si accende la partita col duello tra classe 1999: Zaniolo lascia partire un destro dalla distanza che trova la risposta in calcio d’angolo di Donnarumma. E sul successivo corner la Roma passa in vantaggio: Mancini fa da sponda e Dzeko di testa mette in rete. Al 42′ Donnarumma salva il Milan: Pastore ha la palla del 2-0 ma spara addosso al portiere rossonero. Nella ripresa il Milan approccia meglio e trova il pareggio: Theo Hernandez aggancia in area da un cross dalla destra e batte Pau Lopez con la complicità di una deviazione di Smalling. Ma il pareggio dura poco: al 60′ Calabria sbaglia un disimpegno, Dzeko apre per Zaniolo che spiazza Donnarumma con un rigore in movimento. All’81’ il duello fra “futuri big” si ripete ma stavolta è il rossonero ad avere la meglio: Hernandez regala palla a Zaniolo il cui tiro viene bloccato dal portiere classe 1999, che difende il risultato fino al definitivo 2-1.
(ITALPRESS).