Jeep Renegade e Compass e-Hybrid, nuovo passo verso elettrificazione

TORINO (ITALPRESS) – Gli Italiani hanno premiato la tecnologia 4xe di Jeep, il marchio può vantare la leadership nel 2021 del mercato “alla spina”, ossia quello che comprende Battery Electric Vehicle e Plug-In Hybrid, con una quota dell’11,2% tra tutti i modelli LEV. Dopo il successo dei modelli 4xe, prosegue la strategia del marchio verso lo sviluppo di una mobilità sempre più sostenibile con il lancio delle nuove versioni ibride e-Hybrid di Jeep Compass e Renegade che si aggiungono all’offerta 4xe Plug-In Hybrid. Con l’introduzione dei nuovi modelli e-Hybrid, infatti, il marchio Jeep compie un altro passo nel processo di elettrificazione e conferma il proprio impegno verso un futuro orientato alla mobilità sostenibile e al rafforzamento della visione “Zero emissioni, 100% libertà”. “L’annuncio è il risultato del successo del nostro attuale portafoglio 4xe Plug-In Hybrid, ed è un altro passo verso la completa elettrificazione della nostra intera gamma in Europa” ha dichiarato Antonella Bruno, Head of Jeep Brand in Europa. “I SUV Jeep Compass e Renegade e-Hybrid rappresentano un nuovo punto di ingresso nella nostra offerta elettrificata, e offrono più opzioni ibride ai nostri clienti. Questo ampliamento della gamma continuerà nell’estate di quest’anno con l’introduzione della versione 4xe della nuova Jeep Grand Cherokee”.
I nuovi modelli segnano il debutto di un sistema ibrido avanzato con un nuovo motore 4 cilindri 1,5 litri turbo benzina, della famiglia Global Small Engine, che eroga 130 CV e 240 Nm di coppia massima, unito a un nuovo cambio automatico a doppia frizione 7HDT300 a 7 velocità. Il sistema di propulsione include un motore elettrico integrato da 48 volt da 15 kW (20 CV) che eroga 55 Nm di coppia, equivalente a 135 Nm a livello di ingresso del cambio, che può trasmettere moto alle ruote anche quando il motore a combustione interna è spento. Le nuove versioni offrono fino al 15 per cento di consumo ed emissioni di CO2 in meno rispetto ai precedenti modelli a benzina. Grazie alla nuova tecnologia ibrida, i modelli Jeep Renegade e Compass e-Hybrid rappresentano una nuova alternativa nel segmento delle due ruote motrici. I clienti possono mantenere intatte le loro abitudini di guida, godendo al contempo di un’autentica esperienza di guida ibrida, con la propulsione completamente elettrica disponibile all’avvio, quando si viaggia a basse velocità, alla velocità di crociera e nelle manovre di parcheggio.
Jeep Renegade e Compass e-Hybrid sono SUV perfetti per i clienti che devono affrontare lunghe percorrenze, grazie al cambio automatico e alla nuova tecnologia ibrida che garantisce massimo comfort ed emissioni ridotte. La nuova propulsione offre consumi ed emissioni di CO2 ridotte rispetto alle precedenti versioni a benzina. Non mancano contenuti tecnologici e sistemi ADAS avanzati tra cui la guida autonoma di livello 2 grazie al sistema di Highway Assist di Jeep Compass.
Esordisce la serie speciale “Upland” creata per sottolineare l’attenzione del Brand verso l’ambiente e la sostenibilità, contraddistinta sia da inediti dettagli estetici sia dall’utilizzo di materiali riciclati e componenti ‘ecofriendly’, anticiperà l’introduzione sul mercato delle nuove Renegade e Compass e-Hybrid caratterizzando all’insegna del green l’offerta elettrificata del marchio Jeep. Gli ordini si aprono in Italia, Francia e Germania; altri mercati europei seguiranno a breve. In Italia, a gennaio, grazie alla formula di finanziamento Jeep Excellence di FCA Bank, le nuovissime Renegade e Compass e-Hybrid vengono offerte rispettivamente con una rata, su 4 anni, di 249 Euro e 319 Euro al mese.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com