Jaguar sempre più elettrificata pensando all’ambiente

Tutta elettrica con particolare attenzione all’ambiente la gamma Jaguar con la E Pace, la F Pace e la I Pace. La nuova Jaguar E Pace è equipaggiata con un’entusiasmante gamma di motorizzazioni, in grado di soddisfare qualsiasi esigenza della clientela; si presenta con esterni ed interni rinnovati con raffinati dettagli ispirati al passato ed efficienti motorizzazioni mild hybrid e plug in hybrid. La sua architettura è basata sulla Jaguar Premium Transverse con un motore Ingenium da 1,5 litri a tre cilindri P300 e AWD automatico. Eroga 309 cavalli di potenza ed ha emissioni di CO2 contenute, circa 44g/km. Sono tre le modalità di guida selezionabili per ogni esigenza : la EV, l’ibrida e la Save. La EV consente al veicolo di operare esclusivamente in modalità elettrica a trazione posteriore, utilizzando l’energia immagazzinata nella batteria, per viaggi silenziosi e a emissioni zero. La Hybrid, modalità di guida predefinita, combina la guida a benzina e quella con alimentazione elettrica. Questa modalità ottimizza il comfort e l’efficienza del sistema ibrido, combinando in modo automatico e continuo il motore elettrico e il motore termico.
Inoltre, l’inserimento di una destinazione nel sistema di navigazione abilita la funzione Predictive Energy Optimization , che integra in modo intelligente i dati del percorso e della posizione GPS per massimizzare l’efficienza e il comfort per il tragitto selezionato. La modalità Save prioritizza il motore a combustione come fonte di alimentazione. In modalità elettrica raggiunge i 55 km di autonomia. Le batterie possono ricaricarsi in diversi modi, ma con la fast charging (32kW cc) in trenta minuti si raggiunge l’80% da zero. A partire da 38.980 Euro. La F Pace ci appare con l’estetica implementata, i fari più sottili, la griglia più ampia ed il nuovo cofano. Il design posteriore è di grande impatto, con nuovo portellone e paraurti ribassato. All’interno troviamo il nuovo sistema centralizzato Pivi Pro, sistema di infotainment veloce e semplice da utilizzare, come uno smartphone, azionato tramite il touch screen centrale HD da 10″ di serie o l’opzionale da 11,4″ con vetratura curva. La rumorosità all’interno dell’abitacolo risulta molto ridotta grazie alle soluzioni offerte dall’Active Road Noise Cancellation. Il motore è l’Ingenium da 2,0 litri, 4 cilindri P400 da 404 Cv ed missioni di CO2 di 49g/km. La batteria agli ioni di litio da 17,1 kWh ha un’autonomia fino a 53 km con guida elettrica. Tre le modalità di guida: la EV, l’Hybrid e la Save. Con la fast charging da 32 kW si ricarica fino all’80% in soli trenta minuti. Costi a partire da 56.280 Euro.
Il SUV interamente elettrico ad alte prestazioni del mondo Jaguar è l’ I Pace. Si tratta di un 400 Cv che raggiunge i 100 km/h da zero in 4,8 secondi ed ha un’autonomia di 470 km. La ricarica è ancora più veloce, 53 km per ogni ora di ricarica grazie al caricatore on board di serie e alla wall box da 11 kw. Massima attenzione al benessere dei viaggiatori grazie allo ionizzatore d’aria dell’abitacolo con sistema di filtrazione in grado di catturare le polveri sottili, e gli allergeni. La vettura dispone della tecnologia SOTA che consente di poter sempre disporre del software più aggiornato via etere senza doversi recare dal concessionario. Inoltre la diagnostica interna rileva l’insorgere di un problema cercando di prevenirlo o di risolverlo in modalità autonoma. Costi della I Pace da 82.460 Euro.
(ITALPRESS).