Industria, a giugno produzione dell’Eurozona in crescita

Inaugurazione del nuovo stabilimento Whirlpool di Fabriano (An) (Fabriano - 2017-02-14, Photo Cico) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Secondo le stime di Eurostat, a giugno la produzione industriale destagionalizzata è aumentata dello 0,7% nell’area dell’euro e dello 0,6% nell’UE rispetto a maggio. Rispetto allo stesso mese del 2021, la produzione industriale è aumentata del 2,4% nell’area dell’euro e del 3,2% nell’UE. Nell’area euro a giugno, rispetto a maggio, la produzione di beni strumentali è aumentata del 2,6% e quella di energia dello 0,6%, mentre la produzione di beni intermedi è diminuita dello 0,1%, i beni di consumo durevoli dello 0,6% e i beni di consumo non durevoli dello 3,2%. Nell’UE, la produzione di beni strumentali è aumentata del 2,1% e quella di energia dello 0,7%, mentre la produzione di beni intermedi è diminuita dello 0,3%, i beni di consumo durevoli dell’1,1% ei beni di consumo non durevoli del 2,3%. Tra gli Stati membri, gli incrementi mensili più elevati sono stati registrati in Irlanda (+6,7%), Malta (+4,8%) e Grecia (+3,4%). Le maggiori diminuzioni sono state osservate in Romania (-3,9%), Belgio (-2,2%), Italia e Lettonia (entrambi -2,1%).
(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com