Inaugurata una nuova Unità Spinale presso il Centro paraplegici di Ostia

ROMA (ITALPRESS) – L’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato ha inaugurato la nuova Unità Spinale presso il Centro paraplegici di Ostia – CPO alla presenza del Direttore generale della Asl Roma 3, Francesca Milito. La nuova Unità è dotata di 6 posti letto ordinari e uno di day hospital.
I lavori hanno previsto la completa riqualificazione e rimodulazione degli spazi che ha permesso, nello specifico, la riqualificazione degli ambienti e l’adattamento impiantistico, l’implementazione della dotazione tecnologica, elettromedicale, arredi e soprattutto l’adeguamento organizzativo del CPO.
“La nuova Unità spinale garantirà la massima attenzione al percorso di presa in carico e cura del paziente, sia in termini di accessibilità, sia di standard tecnologici di elevata efficienza per garantire trattamenti di qualità erogati da equipe multidisciplinari e multiprofessionali”, ha commentato l’Assessore Alessio D’Amato.
“L’Ospedale si è da sempre caratterizzato come luogo di “risposta” bisogno di cura, con una accezione orientata al massino al ripristino di uno stato di salute il più possibile vicino a quello precedente e oggi si intende perseguire la qualità delle attività svolte in tutti i contesti non solo valutando l’efficacia clinica dei processi di cura, ma anche con la capacità di porre attenzione alle componenti psicologiche e relazionali che caratterizzano l’esperienza del paziente nel suo percorso di assistenza e di cura, e anche più in generale in ogni momento di contatto fra servizi e cittadino”, ha concluso la Dg, Francesca Milito.
foto ufficio stampa regione Lazio
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com