Il dl scuola è legge, Azzolina “Ora le linee guida per settembre”

LUCIA AZZOLINA MINISTRA ISTRUZIONE

ROMA (ITALPRESS) – E’ legge il decreto sulla scuola che disciplina gli Esami di Stato conclusivi del I e del II ciclo di istruzione, la valutazione finale degli alunni, la conclusione dell’anno scolastico 2019/2020 e l’avvio del 2020/2021, le procedure concorsuali straordinarie per la Scuola secondaria di I e II grado. Il decreto, che era stato approvato al Senato il 28 maggio scorso, ha ricevuto oggi il via libera definitivo dalla Camera dei Deputati con 245 voti favorevoli e 122 contrari. In Aula le dichiarazioni di voto si erano concluse nella notte. Contro il decreto Fdi e Lega hanno messo in atto un ostruzionismo che ha protratto i lavori per circa due giorni.
“E’ un provvedimento nato in piena emergenza che consente di chiudere regolarmente l’anno scolastico in corso – commenta il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina -. Il testo è stato migliorato durante l’iter parlamentare grazie al lavoro responsabile della maggioranza di governo. Con l’obiettivo di mettere al centro gli studenti e garantire qualità dell’istruzione. Ora definiamo le linee guida per settembre, per riportare gli studenti a scuola, in presenza e in sicurezza”.
(ITALPRESS).