I Giochi di Tokyo nel 2021 o saranno cancellati, Bach “Lo capirei”

THOMAS BACH

LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Se i Giochi di Tokyo non potranno disputarsi nemmeno nell’estate 2021, allora dovranno quasi certamente essere cancellati. Thomas Bach, presidente del Cio, non ci gira troppo attorno in un’intervista alla BBC Sport. Il Giappone è stato chiaro: economicamente non può permettersi un altro slittamento dopo quello causato dall’emergenza sanitaria e la prossima estate, parole del premier Abe, è l’ultima possibilità perchè l’Olimpiade si faccia. “Lo capisco perchè non puoi impiegare per sempre 3-5 mila persone in un comitato organizzatore, non puoi cambiare ogni anno il calendario mondiale di tutte le Federazioni, nè puoi tenere gli atleti nell’incertezza. Dobbiamo essere preparati a diversi scenari: c’è la chiara volontà di fare i Giochi nel luglio del prossimo anno e allo stesso tempo dobbiamo guardare a scenari che potrebbero richiedere magari anche la quarantena per gli atleti. E’ un lavoro gigantesco, ci sono così tante diverse opzioni che non è facile affrontarle adesso. Quando avremo una chiara visione su come sarà il mondo il 23 luglio 2021, prenderemo le decisioni appropriate”.(ITALPRESS).