Green pass, Donato “Contro Puzzer provvedimenti sproporzionati”

ROMA (ITALPRESS) – “I provvedimenti presi contro Stefano Puzzer appaiono sproporzionati e ingiustificati. Strumenti pensati per combattere l’illegalità e la violenza non possono essere applicati nei confronti di un cittadino che è andato da solo in piazza per sollecitare le risposte che il governo gli aveva promesso di dare e che è stato raggiunto da altri cittadini in segno di solidarietà”: così l’europarlamentare Francesca Donato commentando il foglio di via obbligatorio con divieto di soggiorno per un anno a Roma disposto dalla Questura della Capitale per Stefano Puzzer, il portuale di Trieste a capo della protesta no green pass, che ieri in piazza del Popolo a Roma aveva posizionato un banchetto e protestato contro il certificato verde.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com