FIPSAS IN FESTA A 30 ANNI DA “LE GRAND BLEU”

“From le Grande Bleu to the Olympic Dream”: Cmas, Ffessm, Coni e Fipsas, hanno celebrato presso il Salone d’Onore del Coni i trent’anni del film “Le Grand Bleu” di Luc Besson. Una celebrazione internazionale dello sport che si candida per il sogno olimpico nel 2024. “E’ un evento di grandissima importanza. Abbiamo voluto celebrare i 30 anni, ma andando avanti per costruire un filo conduttore che arrivasse fino ai nostri giorni. Mayol e Maiorca hanno iniziato questo percorso che oggi prosegue con altri campioni qui presenti. Uno sport puo’ ambire a essere  olimpico se ci sono due condizioni. C’e’ bisogno della sicurezza – dove abbiamo fatto passi da gigante –  e della televisione”, ha spiegato all’Italpress Ugo Claudio Matteoli, presidente Fipsas (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attivita’ Subacquee). L’ingresso dell’apnea nel Mondo olimpico ritrova quindi nel film del 1988 un alleato prezioso per la promozione al grande pubblico. “L’apnea e’ uno sport antico, ma e’ molto attuale. Ha potenzialita’ strepitose. Ringrazio Alessia Zecchini, nostro orgoglio e patrimonio, e Claudio Matteoli, presidente fantastico della federazione”, ha detto Giovanni Malago’ nel discorso introduttivo.

  Lo sceicco del Kuwait Ahmad al-Fahad al-Sabah, presidente Presidente dell’Associazione dei Comitati Olimpici Mondiali (ACNO), ha invece ricordato come il suo paese sia legato alle immersioni: “E’ uno sport molto importante anche per me, senza le  immersioni la nostra storia non esisterebbe. I paesi del Golfo, grazie alle immersioni, hanno avuto modo di dare impulso alle proprio economie. Oggi l’apnea e’ classificata come eventi, non come sport, ma questo sogno olimpico puo’ diventare realta’ grazie all’agenda 2020”. Mario Pescante, membro del Cio, ha detto che “lo sport italiano puo’ dare un contributo tecnico a questa ambizione”, rimarcandone “la vocazione ambientale” e annunciando che, per limiti di eta’, non votera’ sull’apnea, ma sostenendone pubblicamente la candidatura.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com