OROSCOPO
lunedì 25 marzo 2019
logo

DOMANI A ROMA SEDUTA DEL CONSIGLIO FEDERALE

28 novembre 2018

E' convocata per domani, giovedì 29 novembre, la seduta del Consiglio Federale della Fis. I rappresentanti eletti della scherma italiana saranno chiamati ad affrontare un corposo ordine del giorno che guarda già alla programmazione per il 2019. Alla seduta parteciperà anche il Presidente della Federazione Svedese di scherma, Otto Drakenberg, cosi come previsto dall'accordo di collaborazione tra la FederScherma italiana e quella della Svezia, alla luce dell'importanza di un confronto e di una conoscenza anche delle dinamiche politico-gestionali che regolano il sistema schermistico dei due Paesi. Nelle scorse settimane, infatti, il Presidente federale italiano, Giorgio Scarso, aveva partecipato ai lavori consiliari svedesi, cogliendo le varie diversità. Oltre al vertice federale svedese, sono stati invitati a partecipare al Consiglio federale anche il Presidente della Commissione Atleti FIE, Aldo Montano, il Presidente della Commissione Atleti nazionale, Irene Vecchi, ed il Comitato organizzatore dei Campionati Italiani Palermo2019. L'ordine del giorno prevede numerosi punti tra cui, per ciò che concerne l'area amministrativa, la proposta di alcune modifiche ai rimborsi federali, i contributi ordinari 2018 alle società schermisitiche e la ripartizione degli stanziamenti per gli organi territoriali. Tra i punti relativi all'area tecnico- sportiva, si discuterà della regolamentazione circa l'attività arbitrale in competizioni internazionali, ma anche del calendario gare della fase finale dei Campionati Italiani Cadetti e Giovani, di alcune proposte di modifica alle disposizioni per l'attività agonistica, e della definizione delle liste tecniche 2019, dello staff tecnico e dello staff medico, oltre che dei Campionati Universitari CUSI2019 che si svolgeranno a L'Aquila. Si discuterà anche del calendario venti e del ruolo della FederScherma alle Universiadi di Napoli 2019, così come si accoglieranno le relazioni trimestrali dei commissari d'arma. Numerosi sono anche i punti all'ordine del giorno relativi all'area paralimpica, tra cui la regolamentazione per il comodato d'uso delle attrezzature, le indicazioni giunte dal Comitato Italiano Paralimpico in vista di Tokyo2020, ed i premi relativi ai Campionati Europei Terni2018. Il Consiglio federale sarà chiamato ad affrontare anche i punti dell'area funzionamento tra cui il progetto "Scuole Aperte allo Sport", i rinnovi dei contratti con alcuni partner e sponsor federali, gli adempimenti necessari in materia di privacy e gestione dei dati personali, oltre alla presentazione di alcuni progetti promossi dalla Commissione Propaganda e dalla Commissione Immagine.
(ITALPRESS).


Share |




etichetta

Federscherma su YouTube

  • Coppa del Mondo Scherma Par...
  • Coppa del Mondo Scherma Par...
  • CdM Sciabola Maschile - TRO...
  • CdM Sciabola Maschile - Tro...

vedi altri video »