Europei Cadetti/Giovani. I convocati per Porec

Sono state diramate le convocazioni per i componenti della delegazione azzurra che prenderà parte ai Campionati Europei Cadetti e Giovani, in programma a Porec, in Croazia, dal 22 febbraio sino al 2 marzo. Dopo l’edizione 2019 ospitata a Foggia, la scherma giovanile europea si ritroverà nella vecchia Parenzo che ha già ospitato diverse rassegne continentali e mondiali. Saranno complessivamente 53 gli atleti italiani che si alterneranno sulle pedane croate. Alcuni Commissari tecnici, infatti, hanno scelto di convocare degli atleti solo per la gara individuali, chiamando altri a sostituirli per le prove a squadre. Scelte tecniche motivate anche dall’importanza dell’evento anche quale test in vista delle convocazioni per l’appunamento più importante della stagione giovanile: i Campionati del Mondo Cadetti e Giovani in programma ad aprile a Salt Lake City.

A rappresentare il fioretto femminile saranno le under17 Eleonora Candeago, Matilde Calvanese, Carlotta Ferrari e Margherita Lorenzi, e le under20 Vittoria Ciampalini, Martina Favaretto, Claudia Memoli e Marta Ricci. Il fioretto maschile italiano sarà invece in pedana con i Cadetti Damiano Di Veroli, Giuseppe Franzoni, Gabriel Giardinelli e Marco Proietti, e con i Giovani Alessio Di Tommaso, Tommaso Marini, Tommaso Martini ed Alessandro Stella. Per la sciabola, invece, la delegazione Cadetti sarà composta dalle sciabolatrici Francesca Burli, Manuela Spica, Mariella Viale e, per la gara individuale, Michela Landi e per quella a squadre Lucia Stefanello, e dagli sciabolatori Edoardo Cantini, Emanuele Nardella, Leonardo Tocci, Alessandro Conversi, che sarà sostituito per la gara a squadre da Marco Mastrullo. Nelle gare Giovani, invece, l’ItalSciabola si affiderà ad Alessia Di Carlo, Claudia Rotili, Benedetta Taricco, Maddalena Vestidello, Luca Fioretto, Michele Gallo, Pietro Torre, Giorgio Marciano che lascerà il posto a Mattia Rea nella gara a squadre.

A salire in pedana nelle gare di spada Cadetti saranno le azzurre Gaia Caforio, Carola Maccagno, Lucrezia Paulis, Margherita Baratta solo per la gara individuale ed Anita Corradino solo per quella a squadre, e gli spadisti Fabrizio Cuomo, Simone Mencarelli, Davide Santoro, Andrea Ursini che cederà la spada a Federico Pezzoli nella gara a squadre. Per le competizioni Giovani, invece, a rappresentare l’ItalSpada ci saranno Gaia Caforio, Elena Ferracuti, Sara Kowalczyc, Gaia Traditi e Filippo Armaleo, Davide Di Veroli, Giulio Gaetani ed Enrico Piatti.
Il programma delle gare prevede da sabato 22 a mercoledi 26 febbraio lo svolgimento delle gare riservate agli under17, mentre gli under20 saranno in pedana da giovedi 27 febbraio sino a lunedi 2 marzo.
(ITALPRESS).