Emilia Romagna, da 7 settembre nuovo hub vaccinale a Casalecchio di Reno

CAMPAGNA VACCINALE POMERIGGI CON JOHNSON & JOHNSON, VACCINAZIONI, VACCINAZIONE, VACCINI, VACCINO ANTI COVID 19, CORONAVIRUS, FIALE

BOLOGNA (ITALPRESS) – Dal 7 settembre entra in funzione un nuovo hub vaccinale nell’area di Protezione Civile all’interno del Parco Rodari, a Casalecchio di Reno, con l’obiettivo di potenziare e accelerare la campagna vaccinale per raggiungere una copertura con ciclo completo nel più breve tempo possibile. Finora, nel Distretto Reno-Lavino-Samoggia, si registra una copertura del 79,6% di popolazione con almeno una dose e del 66,2% con il ciclo completo. L’Azienda Usl di Bologna e il Comune di Casalecchio di Reno desiderano ringraziare la Protezione civile e l’Associazione nazionale alpini per aver messo a disposizione e montato, in tempi molto celeri, una delle due tensostrutture del nuovo hub vaccinale. La collaborazione tra il Distretto Reno-Lavino-Samoggia dell’Azienda Usl di Bologna e il Comune di Casalecchio di Reno ha consentito infatti di individuare rapidamente soluzioni condivise, finalizzate a garantire le vaccinazioni di prossimità per un elevato numero di cittadini. Da venerdì 3 settembre sono in partenza quasi 20mila sms per comunicare ai cittadini i dettagli dell’appuntamento della vaccinazione anticovid che, in alcuni casi, potrà subire variazioni di orario e/o sede rispetto all’appuntamento precedentemente programmato. L’eventuale spostamento di sede sarà programmato sul nuovo hub che avrà sede presso il Parco Rodari.
(ITALPRESS).