Covid, Zingaretti “Lazio in zona gialla a Natale? Si può ancora evitare”

ROMA (ITALPRESS) – “Non siamo partiti allarmati, abbiamo capito dopo 3 anni che il virus va anticipato. Terza dose? Rispettiamo l’anticipo del governo a 5 mesi e sta andando molto bene il richiamo, è un livello di adesione alla campagna vaccinale eccellente”. Così Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, a Radio Capital. “Dobbiamo ancora combattere e non abbassare la guardia. Quindi indossare la mascherina nelle strade affollate dallo shopping e al chiuso. Prima di tutto vaccinarsi, poi con l’inverno che ci si frequenta più per via del Natale, dove c’è più responsabilità c’è più sicurezza. Lazio in zona gialla? Manca ancora un mese circa all’ipotesi e credo che attraverso i comportamenti collettivi e i vaccini si può evitare, ma se ci arriveremo non dobbiamo avere paura. La Regione – ha sottolineato – è in pre allerta sui posti letti in Terapia Intensiva dove l’incidenza dei vaccinati è del 90% in meno rispetto dei non vaccinati e in totale il 70% in meno dell’anno scorso. Il vaccino è lo scudo contro il Covid”.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com