Conclusa la seconda edizione del San Marino Goodbye Festival

SAN MARINO (ITALPRESS) – Si è conclusa la seconda edizione del San Marino Goodbye Festival, che ha portato la musica dell’Orchestra Casadei nel centro storico di San Marino, a Campo Bruno Reffi. Nella prima serata la manifestazione ha ospitato il talk show condotto dal giornalista Roberto Chiesa con alcuni ospiti del mondo del liscio che hanno collaborato con Raoul Casadei negli anni più significativi della sua carriera; sul palco a raccontare storie ed aneddoti erano presenti Luana Babini, l’iconica cantante dei Casadei, Renzo Vallicelli “il rosso” spalla di Raoul per tutti gli anni ’70 e ’80, poi ancora Mirko Casadei, attuale leader dell’Orchestra. Con l’occasione è stata presentata la nuova edizione aggiornata della biografia di Raoul Casadei “Bastava un grillo” con la presenza dell’autore Paolo Gambi. Nella seconda serata si è esibita la Mirko Casadei POPular Folk Orchestra con lo spettacolo “L’Estate di Raoul” insieme ai ballerini della scuola di ballo “Balla con noi” di Rimini, da sempre gruppo di ballo ufficiale dei Casadei. La serata si è conclusa con “l’inno” scritto da Raoul per San Marino, la celebre canzone “San Marino Goodbye”. Resta allestita fino a domani, all’imbarco della funivia Stazione di Borgo Maggiore, la mostra fotografica con scatti della vita artistica e privata del Maestro, curata da Mirna Casadei. La manifestazione è stata organizzata dall’Orchestra Casadei in collaborazione con la Segreteria di Stato per il Turismo e l’Ufficio del Turismo.
(ITALPRESS).