Cittadini e imprese a “raccolta” per mese del riciclo

Comieco, Consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica, sta definendo il programma delle iniziative di sensibilizzazione che per l’intero mese di marzo confluiranno nella terza edizione del Mese del riciclo di carta e cartone. Anche quest’anno il cartellone sarà composto sia da eventi organizzati direttamente da Comieco come la 19ma edizione di RicicloAperto, Palacomieco e Carta al Tesoro, sia da iniziative organizzate da singoli consorziati, convenzionati, piattaforme, associazioni, aziende e università distribuite su tutto il territorio italiano. La manifestazione, che vuol essere un racconto corale e diffuso sulla filiera della carta e sui temi ambientali legati al riciclo dei rifiuti stimolando un dialogo costruttivo che coinvolga istituzioni, operatori e cittadini, è quindi aperta al contributo di tutti coloro che vorranno collaborare con la propria iniziativa segnalandola sul sito Comieco e compilando il relativo modulo. “Il Mese del riciclo nasce dalla volontà di coinvolgere e sensibilizzare tutti gli attori della filiera del riciclo della carta e del cartone, dai cittadini fino alle imprese che reimmettono in circolo la carta riciclata. La passata edizione ha avuto numeri molto importanti: 115 iniziative in cartellone cui hanno partecipato oltre 60.000 persone”, spiega Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco. “Quest’anno vogliamo ripetere il successo dell’anno scorso ed è per questo che rinnoviamo l’invito ad aziende, scuole, cittadini e aziende a partecipare al Mese del riciclo della carta e del cartone segnalarci le loro iniziative, di modo da poterle opportunamente inserire nell’agenda degli eventi”, conclude.
(ITALPRESS).