Brooklyn vince gara-1 di semifinale Est, ma Harden va ko

New York Knicks Danilo Gallinari and Memphis Grizzlies Mac Gasol (33) fight for a rebound in the first half at Madison Square Garden in New York City on February 27, 2010. The Grizzlies defeated the Knicks 120-109. UPI/John Angelillo

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Serata in chiaroscuro per Brooklyn. In gara-1 di semifinale di Eastern Conference dei play-off Nba, i Nets hanno sconfitto i Milwaukee Bucks per 115-107, ma la brutta notizia arriva dall’infortunio di James Harden, per lui un nuovo problema alla coscia destra. Per Brooklyn sono stati decisivi Kevin Durant e Kyrie Irving, l’altro pezzo dei “Big Three”, ovvero Harden, ha dovuto alzare bandiera bianca dopo appena 43 secondi per una ricaduta alla solita gamba. Durant (29 punti e 10 rimbalzi) e Irving (25 punti) hanno preso i Nets in mano e di fatto non c’è mai stata partita. Tra i Bucks si sono salvati Giannis Antetokounmpo (34 punti e 11 rimbalzi) e Brook Lopez (19 punti). Lunedì è in programma gara-2.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com