Bonaccini “Nessuna ricostruzione senza arte e cultura”

TEATRO REGIO DI PARMA INTERNI

BOLOGNA (ITALPRESS) – “Sosteniamo lo spettacolo dal vivo, tra i settori più colpiti dall’emergenza Coronavirus, con quasi 9 milioni di euro nel 2020 per oltre 140 iniziative che verranno realizzate in tutta l’Emilia-Romagna. Dalla Regione un’iniezione di liquidità (possibilità per gli operatori di chiedere un anticipo fino all’80% del contributo) per favorire la ripresa dopo il lockdown”. Lo scrive il governatore Stefano Bonaccini riferendosi al programma triennale 2019-2021 della legge 13 per lo spettacolo dal vivo, che ha confermato i contributi a 141 progetti di spettacolo dal vivo in Emilia-Romagna che, nel 2020, saranno finanziati dalla Regione con 8 milioni e 831 mila euro.
“Teatro, musica, danza, arte di strada, circo contemporaneo e attività multidisciplinari: grazie alla nostra legge per lo spettacolo dal vivo, diamo un aiuto concreto alla progettualità del territorio. Perchè non può esserci ricostruzione senza arte e cultura” conclude Bonaccini su Facebook.
(ITALPRESS).