Al via la riqualificazione della flotta dei treni “Malpensa Express”

MILANO (ITALPRESS) – Parte la riqualificazione della flotta dei ‘Malpensa Express’, i treni che collegano Milano all’aeroporto internazionale. Da oggi infatti è in servizio il primo convoglio completamente rinnovato sia nella livrea esterna sia negli interni- Proseguono gli interventi – spiega l’assessore regionale alle infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile – per migliorare l’esperienza di viaggio degli utenti e assicurare maggior comfort. La rigenerazione della flotta già in servizio, come nel caso dei ‘Malpensa Express’, si affianca all’immissione dei nuovi convogli sulle altre linee lombarde. Azioni che Regione Lombardia sostiene economicamente e convintamente, con l’obiettivo di efficientare sempre più l’offerta per i viaggiatori”.
Il lavoro sui 14 convogli Coradia che effettuano le 145 corse giornaliere del collegamento ‘Malpensa Express’ prevede la ripellicolatura esterna, con una livrea che riprende quella dei treni Caravaggio e Donizetti – i nuovi treni acquistati da Regione con 2 miliardi di euro che stanno gradualmente entrando in servizio -, ma adottando il colore rosso caratteristico del servizio aeroportuale. A bordo i sedili sono stati totalmente rinnovati, insieme anche ad altri elementi di arredo, fino a dare ai passeggeri l’impressione di salire su un treno nuovo. Per i lavori su esterni e interni si sono scelti materiali adeguati a contenere i danni e agevolare i ripristini in caso di atti vandalici. Il ripristino dell’intera flotta di 14 treni terminerà entro novembre 2022 e prevede per Trenord un investimento complessivo di oltre 1,1 milioni di euro.
Il servizio ‘Malpensa Express’ è in crescita e ha superato i numeri pre pandemia. Sia ad aprile sia nelle prime settimane di maggio si sono superate le frequentazioni pre covid, con rispettivamente 11.100 passeggeri giornalieri (+9% sul 2019) e 11.600 (+16%). Aumenta dunque la tendenza dei passeggeri diretti a Malpensa a scegliere il treno, fra le modalità di trasporto disponibili: se i viaggiatori che raggiungevano lo scalo con Malpensa Express nel 2019 erano il 13,4%, il dato è salito al 15% nel 2021 e al 18,5% nel 2022. Il collegamento aeroportuale registra una puntualità del 92%.
“L’aumento – dichiara l’assessore regionale alle infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile – dei passeggeri del Malpensa Express è confortante e dimostra come i collegamenti su ferro verso gli aeroporti siano assolutamente strategici. Investire sulla mobilità sostenibile significa anche questo, ovvero consentire ai cittadini di raggiungere gli scali aeroportuali lasciando l’auto in garage. Continueremo a lavorare nella direzione di implementare e migliorare l’accessibilità agli aeroporti”.

foto: ufficio stampa regione Lombardia
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com