11 Azzurri per la tappa di Varsavia di Cdm paralimpica

ROMA (ITALPRESS) – Sarà Varsavia la sede della prossima tappa di Coppa del Mondo Paralimpica in programma da giovedì 7 a domenica 10 luglio. Dopo gli ottimi risultati raccolti nelle prove di aprile a San Paolo in Brasile e di maggio a Chon Buri in Thailandia, la Nazionale italiana guidata dal Coordinatore del settore paralimpico Dino Meglio e dai ct Simone Vanni per il fioretto, Francesco Martinelli per la spada e Marco Ciari per la sciabola, fa rotta verso la capitale polacca con 11 atleti pronti a salire in pedana. Risponderanno alla convocazione per l’IWAS World Cup di Varsavia gli azzurri Matteo Betti, Marco Cima, Edoardo Giordan, Emanuele Lambertini, Michele Massa e Gianmarco Paolucci. Con loro le azzurre Alessia Biagini, Sofia Brunati, Andreea Mogos, Rossana Pasquino e Loredana Trigilia. Oltre ai commissari tecnici e al coordinatore, al fianco degli atleti in Polonia ci sarà anche il fisioterapista Elia Sargenti. L’Italia affronta questo primo impegno europeo di Coppa del Mondo forte di ben 25 medaglie raccolte nei due precedenti appuntamenti del circuito iridato nella scorsa primavera, con l’obiettivo di confermare quegli ottimi risultati sia nei primi tre giorni dedicati alle prove individuali che nelle competizioni a squadre previste domenica, quando andranno in scena i team events di spada femminile, fioretto maschile e sciabola “open” nella nuova versione sperimentale con formazioni miste (composte da due uomini e due donne).
– Foto Bizzi Team –
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com