Turismo, Bini “Notte romantica nei borghi più belli promuove FVG”

UDINE (ITALPRESS) – “Anche grazie a eventi come ‘La notte romantica nei borghi più belli d’Italià, in questi ultimi anni siamo riusciti a far conoscere e a fare crescere molto la nostra regione sotto il profilo turistico, valorizzando le produzioni locali e l’enogastronomia. Crediamo nell’eccellenza del nostro territorio e nelle sue straordinarie potenzialità: la Giunta regionale, non a caso, in questi quattro anni ha messo a disposizione quasi 400 milioni di euro per i settori commercio-turismo, con notevoli ricadute positive”. Lo ha sottolineato questa mattina l’assessore regionale al Turismo e Attività Produttive, Sergio Emidio Bini, intervenuto alla presentazione degli eventi previsti in Friuli Venezia Giulia per la manifestazione “La notte romantica nei borghi più belli d’Italia” tenutasi nella sede di Udine della Regione.
Hanno preso parte all’illustrazione del calendario degli appuntamenti anche il coordinatore per il Fvg de “I borghi più belli d’Italia”, il sindaco di Valvasone Arzene Markus Maurmair, e gli amministratori comunali di Fagagna, Gradisca d’Isonzo, Polcenigo, Sappada, Sesto al Reghena e Trivignano Udinese (borgo di Clauiano). “Anche a seguito dei confinamenti causati dalla pandemia, le persone hanno riscoperto e apprezzato un turismo dalla dimensione più umana – ha detto Bini -. E’ cresciuta la ricerca di luoghi più sicuri e meno affilati dove trascorrere le vacanze. Potendo contare su un’invidiabile offerta di turismo lento ed esperienziale, il Friuli Venezia Giulia si attesta tra le regioni più attrattive per i turisti: non è un caso, ma il frutto di un lavoro programmatico fatto dalla Giunta regionale, in sinergia con le amministrazioni locali, le associazioni e i tanti volontari che vivono e amano questo territorio”.
“Mai come ora è importante fare squadra – ha detto l’assessore Bini – e promuovere la nostra regione in maniera sistemica, come stiamo facendo con il nuovo claim ‘Io sono Friuli Venezia Giulià. In questo senso ‘La notte romantica nei borghi più belli d’Italià è l’espressione della virtuosa messa in rete di 13 località diverse. La Regione si conferma presente e pronta a supportare iniziative come questa, caratterizzate da un palinsesto ricchissimo e da grande professionalità”. La musica è il filo conduttore dell’edizione 2022 (la 7°) del festival; accompagna uno speciale itinerario nei borghi più belli del Fvg, ognuno con caratteristiche e proposte uniche. Dodici le tappe, dal concerto omaggio ad Ennio Morricone, a Sesto al Reghena, alle atmosfere romantiche francesi da rivivere a Clauiano con un quintetto di fiati al femminile. Le altre tappe interessano le suggestive e ricercate atmosfere di Cordovado, Fagagna (colle del castello), Gradisca d’Isonzo, Poffabro, Polcenigo, Sappada, Strassoldo, Toppo, Valvasone e Venzone.
Oltre ai concerti, per la direzione artistica di Emanuela Furlan, dal 24 al 26 giugno, in questi speciali luoghi del cuore anche cene a lume di candela, menù a tema, brindisi sotto le stelle, concorsi fotografici, flash mob e visite guidate alle chiesette campestri.

foto: ufficio stampa regione FVG

(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com