TRIA “NESSUNA USCITA DALL’EURO”

«La posizione del governo è netta e unanime. Non è in discussione alcun proposito di uscire dall’euro”. Lo ha detto il neo ministro dell’Economia, Giovani Tria, intervistato dal Corriere della Sera. “Il governo – aggiunge – è determinato a impedire in ogni modo che si materializzino condizioni di mercato che spingano all’uscita. Non è solo che noi non vogliamo uscire: agiremo in modo tale che non si avvicinino condizioni che possano mettere in discussione la nostra presenza nell’euro. Come ministro dell’Economia ho la responsabilità di garantire, su mandato del governo, che queste condizioni non si verifichino. Le dichiarazioni del presidente del Consiglio sono su questa linea e il governo nel complesso è responsabile verso il Paese».

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com