Torna la Clericus Cup, presentazione il 27 febbraio

Una Chiesa in mezzo alla gente. Sacerdoti non più solo in sacrestia, ma sui campi di calcio. Un pallone benedetto da Papa Francesco, capitano universale di tutte le 16 squadre del torneo. Tornano così, dopo un anno di attesa, le suppliche e le reti della Clericus Cup, il Mondiale della Chiesa, promosso dal Centro Sportivo Italiano, con il patrocinio dell’Ufficio Nazionale del tempo libero, turismo e sport della Cei, del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita e del Pontificio Consiglio della Cultura del Vaticano. L’edizione numero 14 del campionato di calcio per seminaristi e sacerdoti di tutto il mondo, supportato quest’anno dai Cavalieri di Colombo, sarà presentato alla stampa giovedì 27 febbraio 2020, alle ore 11 presso il Centro Sportivo Pio XI (Via di Santa Maria Mediatrice, 22). Alle ore 10 presso la Cappella dei Cavalieri di Colombo la Santa Messa della Clericus Cup, celebrata da don Alessio Albertini, assistente ecclesiastico nazionale del Csi. Sabato 7 marzo il match inaugurale del torneo ecclesiastico internazionale.
(ITALPRESS).