Tomaello e Costalonga incontrano operatori e categorie mercato Mestre

VENEZIA (ITALPRESS) – Un sopralluogo tra i banchi del mercato per fare il punto sulle problematiche del settore e riorganizzarsi in vista degli allentamenti delle misure restrittive della pandemia. Il vicesindaco Andrea Tomaello e l’assessore alle Attività produttive Sebastiano Costalonga hanno incontrato questa mattina, mercoledì 9 febbraio, operatori del mercato di Mestre insieme ai rappresentanti di categoria e al presidente della Municipalità Mestre Carpenedo, Raffaele Pasqualetto. Con loro anche Mirco Zanchetto, presidente Fiva (Federazione italiana venditori ambulanti) Confcommercio e Alvise Canniello, presidente Anva (Associazione nazionale venditori ambulanti) Confesercenti.
“Abbiamo incontrato gli operatori – ha spiegato Costalonga – per confrontarci e far sentire la presenza delle istituzioni per il loro settore. Dopo un periodo complicato per la pandemia, che ha costretto una riorganizzazione a volte penalizzante degli spazi adibiti alla vendita, stiamo valutando insieme le azioni da fare per un graduale ritorno alla normalità, anche nell’occupazione degli stalli, in base a quelle che sono le graduatorie pubbliche del Comune”.
“Il mercato di Mestre resta un punto di riferimento del territorio – ha aggiunto Tomaello – e per questo, insieme all’assessore Costalonga, è importante affrontare le problematiche e la loro risoluzione con gli operatori”. Il presidente Pasqualetto ha sottolineato anche le disparità che nascono in base alla qualità dei prodotti che si trovano sui banchi. “Possiamo ragionare insieme sulla possibilità di trovare giornate diverse, dalle classiche del martedì e del venerdì, per l’esposizione di merci con una eccessiva diversità di prezzo, più penalizzante per espositori tradizionali, nell’ottica di evitare una concorrenza non corretta. E bisogna vigilare sulla giusta occupazione degli stalli, anche per garantire il passaggio di mezzi di soccorso e sicurezza”, ha concluso Pasqualetto.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com