Telefonia, migliora segnale a Cortona dopo esposto difensore civico

Migliora il servizio di telefonia fissa e mobile a Cortona. Dopo le segnalazioni al Difensore civico della Toscana, Sandro Vannini, arrivate dal sindaco Luciano Meoni e dal consigiere regionale Marco Casucci, i gestori sono intervenuti e hanno comunicato le azioni messe in campo.”In piena emergenza sanitaria è quanto mai indispensabile garantire il corretto funzionamento di servizi di telefonia fissa mobile e dibanda larga” commenta Vannini. “Assicurare l’assolvimento di adempimenti amministrativi, sanitari, bancari, di interfaccia con gli enti pubblici, per il proseguimento dell’attività didattica e molto altro” prosegue il Difensore che sul punto ha investito l’Agcom, l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.
Wind Tre e Iliad hanno risposto alle sollectazioni e inviato note da cui emerge l’intenzione di realizzare nuovi impianti ma anche di aver effettuato un sopralluogo sulla torre civica di telefonia poi risultata idonea. Hanno inoltre verificato il funzionamento della rete fissa, che non presenta disservizi e risollto le problematiche di non funzionamento della telefonia mobile nelle frazioni di Pergo e Mercatale.
“Adesso che i cittadini devono rimanere in casa per l’emergenza sanitaria, è fondamentale il corretto funzionamento delle reti. Solleciteremo una chiara risposta anche dagli altri gestori” continua il Difensore civico.
“Cortona e il suo territorio hanno diritto a linee telefoniche funzionanti” afferma il consigliere Casucci. “Wind Tre ha dato una chiara risposta. La linea fissa funziona e quella mobile è stata migliorata. Adesso attendiamo la risposta anche dagli altri gestori” prosegue assicurando che “continuerà a monitorare la situazione”.
“L’emergenza sanitaria necessita di linee fisse e mobili ben funzionanti per permettere ai cittadini di svolgere l’attività di smart working, accesso ai servizi pubblici e il proseguimento della didattica” dichiara il sindaco Meoni che ringraizia i cortonesi per il “senso civico dimostrato”. “Sono soddisfatto della comunicazione di Wind Tre. Assieme a Vannini e Casucci solleciteremo concrete risposte anche dagli altri operatori”.
(ITALPRESS).