Salvini contro Von Der Leyen “Parole disgustose sull’Italia”

CON

ROMA (ITALPRESS) – “Un tono minaccioso è inaccettabile per una democrazia. Questa signora rappresenta tutti i cittadini europei, non può permettersi di minacciare, ricattare, influenzare il voto degli italiani che sono liberi. Se in Italia va male abbiamo gli strumenti per intervenire? Suona di minaccia e a casa mia e agli italiani le minacce non piacciono. Si preoccupi di mettere un tetto al prezzo del gas invece di minacciare gli italiani. Sono parole disgustose”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a Radio Capital, commentando le parole di Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea, in merito alle elezioni in Italia («Vedremo il risultato del voto in Italia, ci sono state anche le elezioni in Svezia. Se le cose andranno in una direzione difficile, abbiamo degli strumenti, come nel caso di Polonia e Ungheria»).
(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it –

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com