Roma si ferma, con Inter prima sconfitta dopo 7 vittorie

ROMA (ITALPRESS) – La Roma si ferma: dopo sette vittorie consecutive è arrivata la prima sconfitta in campionato under 18 dopo una gara pirotecnica con 7 gol. L’Inter, infatti, ha fermato la corazzata giallorossa vincendo 4-3. Ne ha approfittato il Torino che, vincendo 3-1 nell’anticipo contro l’Atalanta, si è portato a 18 punti a sole tre lunghezze dai romanisti. Nonostante un pareggio, 2-2 contro il Sassuolo, la Spal diventa la terza forza del campionato con 17 punti. In coda ancora male l’Ascoli che perde 4-0 a Bologna. Under 17 A-B. Nel girone A è la Sampdoria a vincere il derby della Lanterna ed allungare sui cugini genoani portandosi a +4 in classifica. Con lo 0-0 di Torino contro la Juve, il Bologna affianca i genoani al secondo posto con 19 punti. Nel girone B l’Inter vince 2-0 a Monza e allunga sul Milan sconfitto in casa 3-4 dal Pordenone. Bene anche il Vicenza, secondo in classifica dietro i nerazzurri dopo la vittoria per 4-1 sul campo del Cittadella. Infine, nel girone C rimane tutto invariato con la Lazio ancora capolista grazie al 4-2 sulla Salernitana ma vincono anche Lecce, Roma e Benevento a -1 dai laziali. Under 16 A-B. Il Monza cade per la prima volta, per mano del Torino (3-1) ma rimane capolista con 16 punti anche se la Juve incalza e rosicchia tre punti molto importanti dopo il 3-1 interno contro la Sampdoria. Nel girone B, il Milan vince 3-1 il derby contro l’Inter e stacca di due punti l’Atalanta fermata dal pareggio contro l’Udinese. Nel girone C il Bologna fa sette su sette vincendo anche contro il Pisa per 1-0: la Spal è lontana sei punti dopo il 3-3 interno contro il Parma. Nel girone D, la Lazio cade a Napoli (3-2) e ne approfitta subito la Roma per portarsi a -1 dai cugini dopo la vittoria di misura (1-0) sul Crotone. Under 15 A-B. Nel girone A il Torino rimane capolista nonostante il pareggio contro il Monza e la contemporanea vittoria del Cagliari che adesso si trova ad un solo punto dai granata. Nel girone B comanda il Milan che batte i cugini nerazzurri 3-1 e vola a 18 punti a +2 dall’Atalanta sconfitta 2-0 dall’Udinese. Nel girone C, invece, la Fiorentina pareggia 1-1 il derby contro l’Empoli e la situazione di classifica rimane invariata con i viola a +4 sui biancoazzurri. Nel girone D il Frosinone è la nuova capolista grazie alla vittoria esterna contro la Reggina e la contemporanea sconfitta della Lazio 3-0 sul campo del Napoli. Biancocelesti superati anche dalla Roma che fa un poker di gol contro il Crotone.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com