RIMONTA VINCENTE, LA ROMA BATTE 3-1 LA SPAL

La Roma batte la Spal per 3-1 e si gode il momentaneo quarto posto solitario in attesa del Cagliari impegnato domani sera contro la Lazio. Decisive le reti di Pellegrini, Perotti e Mkhitaryan in rimonta dopo l’iniziale vantaggio di Petagna, assoluto protagonista del primo tempo. Sua l’occasione più nitida dei primi quarantacinque minuti di gioco con un diagonale che impegna Pau Lopez, ed è sempre suo il gol dell’1-0 su calcio di rigore conquistato da Cionek dopo un fallo ingenuo di Kolarov. Nella ripresa cresce la Roma e l’1-1 lo segna chi prima non aveva ancora mai segnato: Lorenzo Pellegrini calcia dal vertice sinistro dell’area e trova la deviazione di Tomovic che inganna Berisha. Al 66’ c’è il 2-1 della Roma: Vicari interviene da dietro su Dzeko in area e Giua concede il rigore poi realizzato da Perotti. E all’83’ c’è il tris giallorosso: Florenzi viene pescato in posizione regolare e il suo cross trova pronto Mkhitaryan da due passi ad appoggiare in rete.
(ITALPRESS).