Rassegne stampa, accordo tra Volocom e RCS

Volocom ha sottoscritto un accordo con RCS MediaGroup che definisce i termini e le condizioni per le licenze d’uso dei contenuti editoriali ai fini di monitoraggio e rassegna stampa. Anche per l’Edicola Digitale Volocom ha già sottoscritto oltre 50 accordi con diversi editori per garantire ai propri clienti la fruizione di circa 500 testate giornalistiche.

“Questo accordo, e ad oggi siamo solo due Agenzie Rassegna Stampa in regola con RCS, mi rende particolarmente orgoglioso perché ribadisce la serietà e la correttezza con cui la Volocom affronta la tematica dei diritti d’autore e in generale i rapporti con gli editori – ha dichiarato Valerio Bergamaschi, Amministratore Unico della società – Tra i valori della Volocom, fondamentale è il rispetto di tutte le normative e della qualità dei propri processi. Per questi motivi è stata tra le prime società di Media Intelligence a sottoscrivere la licenza Agenzie di Rassegna Stampa con la società Repertorio Promopress della FIEG, e ha ottenuto l’accreditamento come Intermediario presso Accertamento Diffusione Stampa secondo il regolamento emesso per la certificazione delle copie digitali. Auspichiamo che presto si possa fare chiarezza e tutti gli operatori di Rassegna Stampa regolarizzino le loro posizioni con gli editori così da poter tornare a competere lealmente in un mercato che deve assicurare il diritto all’informazione ai clienti finali, lo sviluppo sostenibile degli operatori di rassegna stampa e il giusto riconoscimento agli Editori per il loro prezioso lavoro. Volocom si batterà sempre affinché ci sia una totale trasparenza nei confronti di Editori e Clienti Finali”.

Questo accordo è esteso anche ai partner ARS, aderenti al Repertorio Promopress, che utilizzano la piattaforma VoloPress di Volocom per erogare servizi di Rassegna Stampa ai propri clienti.