NOTTE DI VIOLENZA A BARCELLONA, 31 ARRESTI

Notte di violenza a Barcellona dopo lo sciopero degli indipendentisti della catalogna di ieri. Si sono verificati duri scontri con la Polizia con 31 arresti e 89 feriti. I manifestanti, molti di loro incappucciati erano armati di mazze, biglie d’acciaio e bottiglie molotov. Gli agenti, in tenuta anti sommossa, hanno risposto con lacrimogeni e proiettili di gomma.
Il ministro dell’Interno Fernando Grande-Marlaska ha parlato dal palazzo della Moncloa ribadendo che il codice penale sara’ applicato “con la massima determinazione” contro “l’indipendentismo violento”.
Riflessi anche nel calcio, visto che il 26 ottobre non ci sara’ nessun “Clasico”. Barcellona-Real Madrid, la gara piu’ importante della Liga, tra le piu’ attese in tutto il mondo, è stata
rinviata per motivi di ordine pubblico.
(ITALPRESS).