Migranti e movida, a Malta drammatico aumento dei casi di Coronavirus

Malta ha registrato un drammatico aumento di nuovi casi di Coronavirus nell’arco di una settimana portando il totale a 112 casi. I nuovi contagi sarebbero legati all’organizzazione di eventi pubblici e allo sbarco di migranti sull’isola. Le autorità maltesi hanno confermato che “la maggior parte dei casi registrati nel corso dell’ultima settimana sono legati a una festa in piscina organizzata in uno dei principali alberghi di St. Julian’s e alla festa locale di Santa Venera. Inoltre, 66 di un gruppo di 94 migranti sono risultati positivi al loro arrivo a Malta lunedì scorso”.Finora, il numero totale di casi positivi di Covid-19 a Malta è di 786, con 665 pazienti guariti. Nove sono stati i morti. Il numero totale di tamponi eseguiti è di 123.963.
(ITALPRESS).